DECRETO REGIONE MARCHE n. 126 del 26 Aprile 2020

Consentita la VENDITA DI CIBO DA ASPORTO da parte degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande e da parte delle attività anche artigianali quali, a titolo esemplificativo, rosticcerie, friggitorie, gelaterie, pasticcerie, pizzerie al taglio.

Allo stesso modo è consentito l’asporto in quegli esercizi di ristorazione per i quali sia prevista l’ordinazione e la consegna al cliente direttamente dal veicolo.

Resta sospesa ogni forma di CONSUMO SUL POSTO.

Scarica il decreto …

Decreto Presidente Giunta regionale – Soggetto attuatore.docx (2).pdf

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *